Articoli

Terapia domiciliare in Toscana: L’Associazione Italiana Gaucher in prima linea

 

La terapia domiciliare per i pazienti Gaucher italiani non è più una novità. In diverse regioni italiane è possibile già da tempo scegliere se effettuare la terapia enzimatica sostitutiva in ospedale o a casa propria, in tutta sicurezza, grazie ai fondi messi a disposizione direttamente dalle case farmaceutiche, e quindi senza alcun aggravio sulle casse della sanità pubblica.

La terapia domiciliare in Toscana

La Toscana rappresenta, purtroppo, una delle eccezioni. Spesso esempio di elevatissima qualità per quanto riguarda l’assistenza sanitaria pubblica, la Toscana ancora non consente il ricorso alla terapia domiciliare. L’Associazione Italiana Gaucher è estremamente convinta dei benefici pratici e psicologici della terapia a domicilio.

Qui è possibile scaricare il PDF di un redazionale dell’AIG pubblicato su La Repubblica di Firenze il 19 Giugno 2017.